Sviluppo immobiliare

CENTRO POLIFUNZIONALE DI FIUMICINO - ROMA

Committente: Roma Docks srl
Anno: 2008



L'intervento si colloca all'interno del più ampio Piano di Zona denominato Isolato Stazione che si sviluppa nel cuore del centro cittadino ed è caratterizzato da interventi residenziali misti che si insediano in una porzione di aree ferroviarie dismesse. Gli elementi che ne caratterizzano fortemente lo scenario sono il nuovo edificio del Comune, progettato dall'arch. Alessandro Anselmi, le volumetrie delle vetrerie e l'insieme degli elementi che caratterizzano la vita del canale quali ponti elevatoi, alberi di imbarcazioni, piccole navette da trasporto.
L'intervento in oggetto, denominato Fiumicino Docks, segue uno sviluppo edilizio lineare che, tenendo conto degli elementi del contesto, evoca "una grande petroliera con la prua verso il mare e il vento". Le specificità di vivere a Fiumicino Docks sono le grandi balconate ("i ponti della petroliera"), i diaframmi trasparenti nelle zone giorno degli alloggi che generano una superficie in continuità con le terrazze.

pagina successivapagina precedente