Ponte sul Tevere, Roma

  • Committente: ANAS spa
  • Anno: 2009
  • Città: Roma

L’OPERA PIÙ IMPORTANTE DEL GRANDE RACCORDO ANULARE
Un ponte sul Tevere lungo 360 metri e altre opere accessorie risolvono l’ampliamento dell’Autostrada intorno a Roma in un punto estremamente delicato.

Lʼopera, ultimata nel 2009, ha riguardato la costruzione della terza corsia dellʼAutostrada del Grande Raccordo Anulare di Roma tra i Km
17+400 e 18+800. Il progetto, dallʼimporto complessivo di circa 56 milioni di euro, punta a risolvere numerosi problemi di carattere tecnico e viabilistico confrontandosi con vincoli importanti come la presenza di aree fortemente urbanizzate e la necessità di attraversare il Tevere con una luce unica per non interferire con lʼimpianto idroelettrico di Castel Giubileo. Lo scavalcamento del Tevere è avvenuto mediante 2 ponti in acciaio che servono le due carreggiate. Tali ponti si sviluppano su una lunghezza totale di circa 360 metri con luce centrale di 160 metri. Lo schema statico su tre luci continue e lʼelevata luce centrale, fa sì che questa sia lʼopera più importante di tutto lʼadeguamento a tre corsie del Quadrante NordOvest del Grande Raccordo Anulare. Al fianco di questa grande opera sono state realizzate altre opere accessorie quali il totale rifacimento dello svincolo a quadrifoglio della Via Flaminia e la costruzione di nuove rampe a servizio dei centri abitati circostanti ed una nuova passerella pedonale.

apri post