Nuovo ponte della Scafa, Fiumicino

  • Committente: Comune di Roma dipartimento sviluppo infrastrutture manutenzione urbana
  • Anno: in corso
  • Città: Fiumicino - Roma
  • ATI Joint venture: Consorzio stabile, Sinercos: impresa esecutrice I.C. - Cosorzio stabile Coires - IAB

L’appalto ha per oggetto il progetto esecutivo e l’esecuzione di tutte le opere, lavori e provviste occorrenti per la realizzazione del nuovo ponte della Scafa, dei viadotti di approccio, dei rilevati stradali e degli svincoli, indicati negli elaborati di progetto, sul territorio del comune di Roma e sul territorio del comune di Fiumicino.

Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo tratto stradale a quattro corsie per complessivi 2100 m circa, con caratteristiche geometriche di strada urbana di scorrimento categoria “D” di cui al D.M.5/11/2001.

Nell’ambito del suddetto tracciato è prevista la realizzazione di un ponte di scavalco del fiume Tevere in obliquo ad arco a via superiore di luce complessiva pari a 285 m (155 m l’arcata centrale e due semiarcate laterali di 55 m) con due viadotti di accesso lato Ostia e lato Fiumicino con pile poste ad interasse di 40 m, entrambi lunghi 230 m che collegano le tratte in rilevato con il ponte.

Nella zona del territorio del comune di Roma l’asse stradale definito dalla nuova posizione del ponte si raccorderà alla viabilità esistente poco prima della via del Mare in corrispondenza dell’attuale cappio stradale che verrà leggermente disassato dalla posizione attuale e ampliato nei raggi di curvatura.

Nel territorio del comune di Fiumicino al termine della rampa di viadotto del ponte, la sede viaria si riconnetterà con l’attuale via dell’Aeroporto all’altezza di via Arsero, più a valle rispetto alla sponda del Tevere, e la stessa verrà adeguata nella sezione per permettere due corsie per senso di marcia con relative banchine e marciapiedi sino al nuovo sottopasso di svincolo per l’Isola Sacra, oggi inesistente. Saranno inoltre inseriti dei nuovi sistemi di svincoli e rampe per la connessione della viabilità principale (regionale) di via dell’Aeroporto con l’area urbana dell’Isola Sacra sia in direzione Ostia che in direzione aeroporto ed in particolare con via della Scafa mediante l’inserimento di una rotatoria.

apri post